corsi-di-laurea.jpg

classe delle Lauree universitarie in Scienze dell’economia e della gestione aziendale (classe L-18). CFU: 180

 

Breve presentazione del corso di Laurea

Il corso di Laurea in Gestione di Impresa (GI) mira a fornire le conoscenze teoriche, metodologiche e tecnico-professionali dal punto di vista strutturale e di funzionamento delle aziende, con particolare riferimento a quelle della pubblica amministrazione, manifatturiere, high tech e commerciali. A questo fine, esso presuppone l’acquisizione di una adeguata conoscenza delle discipline aziendali, economiche, giuridiche, matematiche e statistiche; le prime rappresentano, comunque, il nucleo fondamentale degli insegnamenti impartiti e vengono declinate per aree funzionali e per settori aziendali. Il Corso intende, altresì, sviluppare negli studenti le capacità di base necessarie per interpretare i principali fenomeni economici, analizzare i fenomeni aziendali e utilizzare i più diffusi strumenti applicabili ai processi gestionali.

 

Requisiti di ammissione

Per essere ammessi al Corso di laurea in Gestione di Impresa è richiesto il conseguimento del titolo italiano di scuola media superiore di secondo grado o titolo straniero idoneo.

Allo studente che si è iscritto al Corso di Laurea Triennale saranno rilasciate le credenziali per accedere alla piattaforma e-learning d’Ateneo e sarà reso disponibile un questionario contenente n. 30 domande sugli argomenti riportati nell’Art. 2 con le relative istruzioni sulle modalità operative di svolgimento: il risultato sarà automatico ed immediato.

In base al risultato ottenuto, un Docente di ruolo di Universitas Mercatorum esaminerà il Curriculum del candidato e indicherà la progressione didattica più adeguata nell’ambito del percorso di Laurea scelto.

 

Obiettivi formativi del corso di Laurea

Il laureato alla fine del percorso formativo, disporrà di conoscenze fondamentali rispetto:

  1. meccanismi di funzionamento dei sistemi di controllo economico-finanziario delle aziende;
  2. aree funzionali della produzione, dell’organizzazione, del marketing;
  3. comprensione della struttura economica, del funzionamento delle istituzioni e dei mercati monetari e finanziari;
  4. all’espletamento di professioni che richiedono un’adeguata padronanza della strumentazione giuridica; e. il ruolo del settore pubblico, delle logiche e delle problematiche che tipicamente ispirano e caratterizzano il funzionamento delle aziende e delle amministrazioni pubbliche.

E’ previsto uno stage obbligatorio al termine del percorso formativo.

 

Sbocchi professionali del corso di Laurea

 La Laurea in Gestione d’Impresa prepara ad un ampio spettro di professioni nell’ambito della gestione aziendale. In particolare i principali sbocchi occupazionali possono essere così individuati:

  • imprese manifatturiere, imprese di servizi e pubblica amministrazione per amministrazione e finanza;
  • organizzazione e automazione dei sistemi produttivi;
  • logistica, project management’ e controllo di gestione;
  • analisi di settori industriali;
  • valutazione degli investimenti;
  • marketing’ industriale.

Relativamente al Corso di Laurea in oggetto, è da notare come i dati Excelsior (fonte: Unioncamere-Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior) mostrino, negli anni 2011 e 2012, un’alta propensione delle imprese ad assumere risorse qualificate nell’ ambito dell’amministrazione aziendale.